Città D'Arte Centro d'Italia e cuore d'Europa... un patrimonio da riscoprire

Sacra Rappresentazione della Passione

passione2018_2Sacra Rappresentazione della Passione 2018

Il venerdì santo per la tradizione Cristiana è un giorno di profondo dolore che si esprime attraverso la Via Crucis, dove i riti di questo giorno sono profondamente radicati nella cultura della nostra storia.
Grazie alla costanza e alla volontà della varie persone che si sono susseguite, la Sacra Rappresentazione, a distanza di anni dalla sua prima “edizione”, con i necessari riadattamenti, rappresenta oggi per il paese uno degli appuntamenti più attesi dai fedeli, ma anche per tanti turisti che scelgono la Settimana Santa per visitare Cittaducale e poter assistere all’evento.
La Processione nel tempo ha assunto l’aspetto di uno spettacolo teatrale itinerante che racconta, con scene recitate e a tratti narrate i momenti più significativi della Passione di Cristo (l’ultima cena, l’orto degli ulivi, l’arresto, alla flagellazione, alla crocifissione, fino alla processione “Religiosa” con il Cristo Morto e la Madonna Addolorata ). E’ da sottolineare che da qualche anno la rappresentazione si avvale di ottimi “attori” del posto che pur non essendo professionisti svolgono in maniera egregia la loro parte e che, gli episodi e i dialoghi sono strettamente legati alla narrazione evangelica.
I personaggi rappresentati indossano abiti d’epoca, curati al minimo dettaglio.
La processione ha inizio Venerdì Santo 30 Marzo, alle 21.30, dalla Cattedrale Santa Maria del Popolo usciranno gli apostoli con Gesù: già da prima moltissime persone si raduneranno su piazza del Popolo dove verranno svolte la maggior parte delle scene, lungo il Corso l’incontro con le Marie e le cadute, salendo verso la torre Civica direzione la collina del vecchio campo sportivo che per noi rappresenta il monte Golgota, dove fu crocifisso Gesù.
Invitiamo vivamente tutti a seguire il corteo e a scendere nella zona predisposta al pubblico dentro al campo sportivo per un ottimale visione e creare, appena esposta la statua del Cristo morto e della Madonna addolorata un corteo “religioso” che da lì ci porterà fin dentro la Cattedrale dove con il parroco ci sarà una preghiera.
A coordinare il tutto è l’Associazione Turistica ProLoco di Cittaducale, in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria del Popolo nello specifico con la “Confraternita dei Portatori” e la “Pastorale Giovanile“ e l’Amministrazione Comunale.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

Categorie

Questo sito è stato visitato

42749 Volte